Agenzia investigativa commenta: l’omicidio di Desirèe Mariottini


Agenzia investigativa commenta l’omicidio di Desirèe Mariottini: una delle cose più difficili per un genitore è quella di riuscire a proteggere i propri figli, lasciandoli comunque liberi di fare le proprie esperienze e di sbagliare. In una situazione simile, forse, solamente uno spyware installato nel telefono della ragazza avrebbe potuto salvarla.

https://www.agi.it/cronaca/desiree_omicidio_stupro_arresti-4528869/news/2018-10-25/