Agenzia investigativa commenta: Bruzzese aveva chiesto di uscire dal programma di protezione


AGENZIA INVESTIGATIVA COMMENTA: non si considera che rinunciare alla propria vita e alla propria identità è il passo più difficile da compiere. Molti pentiti di mafia o testimoni coraggiosi non riescono a sopportare il cambiamento drastico e le persone preposte alla loro protezione devono combattere contro questa loro debolezza prima ancora che contro i loro potenziali assassini.

https://www.repubblica.it/cronaca/2018/12/27/news/salvini_a_pesaro_bruzzese_aveva_chiesto_di_uscire_dal_programma_di_protezione_-215271290/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P6-S1.4-T1